Bando XVI Edizione (2018)

Il Premio Letterario Internazionale Lago Gerundo (2018), patrocinato dalla Regione Lombardia, è organizzato dalla Città di Paullo – Assessorato alla Cultura e 
dall’Associazione Culturale “Frontiera”, Accademia di Teatro e Musica
, con la collaborazione di Meravigli Edizioni, Morellini Editore, Puntoacapo Editrice e Perlascena.it.
Il concorso è aperto a tutti gli scrittori italiani e stranieri (purché in traduzione italiana) anche già premiati in altri concorsi.

Scarica il Bando XVI Edizione (2018)

 

Sezioni:

 “Filippo da Lavagna”

Sezione A – Narrativa edita
Si concorre con un racconto o con un romanzo a tema libero, editi a partire dal 2010.

Sezione B – Narrativa inedita
Si concorre con  uno o più racconti (fino ad un massimo di tre) a tema libero di lunghezza compresa tra le 5mila e le 30mila battute, spazi inclusi.

Morellini Editore curerà gratuitamente la pubblicazione dei racconti selezionati in un’antologia, in un numero a sua discrezione. Assegnerà, inoltre, un buono del valore di € 100,00 all’autore del testo ritenuto migliore.

“Il Barbapedanna”

Sezione C – Poesia edita
Si concorre con una silloge di poesie.

Sezione D – Poesia inedita
Si concorre con una silloge di poesie in lingua o in dialetto, senza limiti di estensione.

Puntoacapo Editrice curerà gratuitamente la pubblicazione della silloge inedita vincitrice.

“Francesco de Lemene”

Sezione E – Teatro
Si concorre con testi editi o inediti per atti unici, monologhi, “corti” o di durata regolare.

Perlascena.it – non periodico per una drammaturgia dell’oggi pubblicherà gratuitamente l’atto unico, il monologo o il corto vincitore.

Morellini Editore curerà gratuitamente la pubblicazione in e-book del testo teatrale di durata regolare scelto dalla giuria.

“Ambrogio da Paullo”

Sezione F – Saggistica
Si concorre con un’opera edita o inedita per i seguenti generi: critica letteraria, teatrale, cinematografica, musicale, filosofia, storiografia, ecologia, storia dell’arte.

Sezione G – Storiografia e tradizioni popolari della Lombardia
Si concorre con testi inediti.per narrativa e saggistica.

 

Modalità di partecipazione:

I concorrenti dovranno far pervenire, entro e non oltre il
15 giugno 2018 (farà fede il timbro postale), un plico contenente:
1) n. 2 copie dell’opera in formato cartaceo;
2) file (documento word o pdf) per gli inediti, da inviare per posta elettronica all’indirizzo: associazionefrontiera@hotmail.com;
3) curriculum personale aggiornato;
4) dati anagrafici completi con dichiarazione di paternità dell’opera presentata;
5) attestato dell’avvenuto pagamento di €25,00 come contributo alle spese di gestione del Premio.

È possibile versare la quota sul C/C n. 33309204 intestato a Comune di Paullo – Servizio Tesoreria, con la causale “Premio Lago Gerundo” oppure effettuando un bonifico bancario con le seguenti coordinate:
  IBAN IT85 Q030 6933 5521 0000 0046 009.
Per chi concorre dall’estero, specificare anche: BIC BCITITMM.
Gli autori possono anche versare la quota in contanti allegandola al materiale inviato.

È possibile iscriversi anche a più sezioni versando per ognuna la quota aggiuntiva di €20,00.

Il materiale dovrà essere inviato alla sede del Premio: Biblioteca Comunale, Piazza della Libertà n.3, 20067 – PAULLO (MI),
 specificando sul plico la sezione alla quale si partecipa.

I testi inviati non saranno restituiti.

A tutela della privacy dei concorrenti, i dati anagrafici saranno utilizzati esclusivamente nell’ambito del Premio Letterario “Lago Gerundo”.

La premiazione si terrà sabato 13 ottobre 2018 presso la Sala Consiliare e delle Conferenze del Comune di Paullo, Piazza della Libertà n.3.
Possibili variazioni sulla data e il luogo della premiazione saranno tempestivamente comunicate.

I premi in denaro dovranno essere ritirati personalmente.

Nel corso della cerimonia di premiazione sarà assegnata, quale premio speciale, un’opera dell’artista Vinicio Verzieri.

La Giuria si riserva di non assegnare il premio previsto, qualora i lavori in concorso non abbiano una particolare rilevanza artistica o il necessario spessore culturale.
 Il giudizio delle Giuria è inappellabile.
La partecipazione al concorso implica l’accettazione del presente regolamento.

Giuria

Carlo Alfieri (scrittore), Ivan Fedeli (poeta), Mauro Ferrari (editore), Fabio Massimo Franceschelli (redattore di perlascena.it), Vincenzo Iannuzzi (saggista), Elena Lanterio (editore), Rosy Lorenzini (docente e segretaria del Premio), Davide Maffi (docente universitario), Mauro Morellini (editore), Marco Ostoni (storico e giornalista), Stefano Rosa (responsabile settore cultura).
Presidente: Franco Celenza (drammaturgo e saggista)

Per ulteriori informazioni rivolgersi alla Segreteria del Premio
 presso la:
Biblioteca Comunale di Paullo
Piazza della Libertà ,1
  20067 Paullo (MI)
e-mail: associazionefrontiera@hotmail.com